Nota del Sindaco di Castelvetrano Felice Errante..

Una delle poche cose belle di fare il Sindaco di una città è il confronto quotidiano con i propri cittadini, e su questo credo che anche i miei detrattori non possono proferire parola, ma quando questo accade con i ragazzi della mia città è ancora più bello.

I giovani non hanno filtri e non hanno nessuna ipocrisia né alcuna convenzionalità e sono un banco di prova importante perchè ti parlano liberamente e senza lacci. È stato bello confrontarmi con i ragazzi delle seconde classi sezioni F e G dell’istituto Capuana Pardo, che erano accompagnati dai docenti Cataldo ed Errante Parrino, che stanno lavorando al progetto di legalità e cittadinanza che vede gli alunni impegnati in un percorso di conoscenza dei palazzi istituzionali che dopo Palazzo Pignatelli vedrà i ragazzi rendere visita a palazzo dei Normanni a Palermo.

Gli studenti hanno chiesto lumi sul funzionamento della macchina amministrativa ed hanno fatto anche tante domande personali alle quali ho risposto con grande piacere. Il futuro appartiene a loro ed anche in mezzo alle difficoltà ed ai problemi sempre più incalzanti non possiamo smettere di lottare e di lavorare per assicurare loro un percorso di crescita sociale ed una città migliore.