La morte di Totò Riina, avvenuta lo scorso 17 novembre, ha acceso un dibattito su chi possa essere il successore al vertice della cupola mafiosa. Nonostante fosse al carcere duro da diversi anni, era ancora considerato dagli inquirenti ancora il capo indiscusso di Cosa Nostra.

Il giornalista Filippo Roma si è occupato nelle ultime settimana di un servizio sui possibili successori di Riina. Per questo motivo i primi di febbraio è stato proprio a Castelvetrano e questa sera è stato mandato in onda il servizio su Italia Uno.

Lo stesso giornalista era stato nella nostra città nel 2016, poco prima delle dimissioni in massa dei consiglieri comunali. CLICCA QUI PER RIVEDERE IL SERVIZIO