Scompare la Provincia di Trapani. Nell’ambito della “spending review” del Governo Monti, le Province che devono sparire sarebbero 40 in tutta Italia.
Risparmio previsto di due miliardi e mezzo l’anno.

Il commissario Enrico Bondi propone di portare le provincie siciliane da 9 a 6: Ragusa andrà con Siracusa, Trapani con Agrigento e Caltanissetta con Enna. I requisiti, per non essere “eliminate” sono popolazione di almeno 350 mila abitanti, 3 mila km quadrati di territorio, 50 comuni.

Oltre alla perdita delle Provincia, si affiancherebbe il taglio delle sedi distaccate di tribunali , prefetture, questure, sedi della Banca d’Italia.

DOSSIER: Le funzioni, i bilanci e i costi delle Provincie

Spesa pubblica complessiva (anno 2011): 813 miliardi di euro

Amministrazione Centrale: 182 miliardi di euro
Previdenza: 305 miliardi di euro
Interessi sul debito: 75 miliardi di euro
Regioni: 168 miliardi di euro (di cui 116 Sanità)
Comuni: 72 miliardi di euro
Province: 11 miliardi di euro

Nel 2010 il personale politico delle Province ammontava a circa 4.000 unità.

A seguito dell’approvazione del decreto legge 2 del 2010 il numero dei consiglieri e degli assessori è stato ridotto del 20%. Con il decreto legge 138 del 2011 (convertito da l.n.148/11), è stata operata un’ulteriore riduzione del 50% sul numero dei consiglieri e degli assessori provinciali (come da tabella di seguito).

Nel 2011 il costo degli amministratori provinciali è stato di 111 milioni di euro, di cui 94,7 milioni per indennità e 16,4 per rimborsi (Fonte Siope 2011).

Rispetto alla spesa complessiva delle Province (11,5 miliardi di euro) i costi della politica ammontavano allo 0,9%.

Dopo la manovra 2011, a regime, sulla base di quanto previsto dal decreto 78 del 2010 in materia di riduzione delle indennità degli amministratori provinciali, il costo complessivo dei 1.774 amministratori provinciali si ridurrà a circa 34 milioni di euro (Stima Upi su Fonte Siope, 2011).

I compensi 2011 degli eletti degli altri livelli istituzionali
PARLAMENTO 459.265.000
— Senato: 153.215.000
— Camera Deputati: 306.050.000
Regioni: 844.724.998
Comuni: 591.232.767 (Di cui 36 milioni per rimborsi)

clicca qui per scaricare il DOSSIER con tutti i dati