Il Sindaco della città di Castelvetrano, Dr. Gianni Pompeo, unitamente all’ assessore alla Solidarietà Sociale Nino Centonze, ha presenziato alla giornata conclusiva del progetto Ora d’aria che è stato realizzato dal Distretto Socio- Sanitario n° 54, di cui Castelvetrano è comune capofila, in collaborazione con la cooperativa Sociale Dimensione Uomo. La manifestazione conclusiva ha visto la rappresentazione di una divertente commedia intitolata Scabbia, per la regia di Rino Marino, con la magistrale interpretazione di Tano Bandiera e Gaspare Giurlanda.

Il progetto, coordinato dall’assistente sociale comunale Francesca Lo Coco, ha visto dieci detenuti impegnati per circa un anno nella realizzazione di una serie di poesie, disegni e testi che sono stati raccolti per la composizione di un gradevolissimo libro, ed ancora la realizzazione di una completa attività teatrale dalle scenografie alle scene, all’elaborazione di un testo teatrale, alla realizzazione di un cortometraggio, ed alla informatizzazione di tutti i dati raccolti. Il progetto era finalizzato anche all’esigenza di stabilire una rete di contatti tra il carcere ed il contesto territoriale, anche in vista della liberazione del detenuto e del suo reinserimento nella società attiva. “ La valorizzazione del detenuto è stato l’impegno prioritario di questo progetto- ha dichiarato il sindaco- nell’auspicio di agevolare il lavoro programmatorio dei piani di zona nell’affrontare una tematica complessa, e sicuramente un successo volto a prevenire quelle devianze promuovendo l’inclusione sociale e valorizzando e mobilitando le risorse delle comunità locali”.


da sin francesca lo coco, giovanni risalvato, il sindaco gianni pompeo, l’assessore nino centonze, il comandante giovanni antoci, gaspare giurlanda, l’ass giovanna genco, tano Bandiera