La scorsa notte, nel porto di Marinella di Selinunte, gli Ufficiali e gli Agenti di Polizia Giudiziaria (Sezione Mezzi Navali e Sezione Pesca) hanno finalizzato l’attività d’indagine con il sequestro di un attrezzo da pesca del tipo “Palangano Derivante”, munito di un numero di ami superiore a quello consentito dalla normativa vigente.

Nell’ambito della medesima operazione si è proceduto al sequestro di numero quattro esemplari appartenenti alla specie Alletterato o Tonnetto (Euthynnus alletteratus) per un totale di circa 60 Kg di prodotto ittico.

Il prodotto ittico sequestrato, dopo essere stato sottoposto a visita da parte del Dott. CARUSO Marco dell’Ufficio Distrettuale di Sanità Pubblica Veterinaria della A.S.L. n° 9 di Mazara del Vallo, e dichiarato idoneo al consumo umano, è stato interamente devoluto in beneficienza alla Comunità Orchidea e Boccone del Povero, entrambe aventi sede a Mazara del Vallo.