Puntuale, come da tradizione, l’istituto “Cipolla-Pantaleo-Gentile”di Castelvetrano, organizza  una serie di incontri/dibattito per discutere su tematiche inerenti la “Cultura della Legalità” anche in rapporto al Testo Costituzionale ed agli eventi che hanno caratterizzato la nostrastoria.

IL 2018 è un anno di importanti celebrazioni e commemorazioni: 100 anni dalla fine della grande guerra, 80 anni dalla firma delle leggi razziali in Italia, 40 anni dalla strage di via Fani e dall’uccisione dell’onorevole Moro, 70 anni dall’entrata in vigore della Costituzione, legge fondamentale della Repubblica Italiana che viene approvata il 22 dicembre 1947 ed entra in vigore il primo gennaio del 1948.
Il percorso sulla Legalità ha avuto inizio lunedì 14, quando gli alunni hanno incontrato il Cap. Colangeli della stazione dei Carabinieri di Castelvetrano realizzando un interessante dibattito sul ruolo dei media
nella lotta alla mafia e commentando un articolo di Roberto Saviano.

La  tappa successiva venerdì 18 Maggio per ricordare con il Dott. Palamara,  Aldo Moro e il suo ruolo nel periodo storico e politico degli anni di piombo in ricorrenza del 40° anniversario della strage di via Fani,
Sabato 19 ci ritroveremo presso lo stadio “Paolo Marino” di Castelvetrano per l’ottava edizione del torneo della Legalità, organizzato dall’associazione sportiva A.S.Civitas di Castelvetrano.

All’incontro prenderanno parte  le squadre della Nazionale  Italiana Magistrati, della Rappresentativa Magistrati di Palermo, del 6° reggimento Bersaglieri, di Trapani  con la fanfara, la squadra dell’associazione organizzatrice A.S. Civitas e le squadre del Polo Liceale e dell’istituto alberghiero.
Seguiranno ulteriori incontri che vedranno impegnati gli alunni del secondo biennio.