Saranno presentate a Castelvetrano il 6 marzo, alle ore 16.00, nell’aula Consiliare del Comune di Castelvetrano, le audioguide su piattaforma Izi.Travel del Parco archeologico di Selinunte e Cave di Cusa:
– I piccoli scalpellini raccontano le Cave di Cusa;
– I piccoli Selinuntini raccontano;
– I templi e le metope – Guida per bambini.

“Il progetto izi.TRAVEL: una piattaforma multimediale per la valorizzazione partecipata della cultura in Sicilia” è coordinato da Elisa Bonacini, referente per izi.TRAVEL in Sicilia, ed è stato avviato in seguito ad una Convenzione attuativa fra Dipartimento Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e l’Università di Catania.

L’Istituto Comprensivo “L. Radice – Pappalardo” partecipa al progetto regionale di Izi.Travel attraverso la realizzazione – in forma laboratoriale-didattica – di audioguide multimediali per il Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa, con cui ha sottoscritto una convenzione nel 2016. L’obiettivo, grazie alla disponibilità della direzione del Parco, era far partecipare gli studenti di questa scuola in una nuova esperienza didattica di conoscenza e promozione del territorio, attraverso attività di ricerca, di elaborazione di testi e materiali multimediali, di storytelling digitale, in linea con il Piano Triennale dell’Offerta Formativa e del Piano Nazionale Scuola Digitale della scuola. Al contempo i ragazzi, in veste di “Ciceroni multimediali” del loro patrimonio, hanno contribuito alla realizzazione di un ulteriore servizio turistico per il Parco stesso da offrire gratuitamente ai visitatori.

Le audioguide per bambini sono impostate sotto forma di gioco (Caccia al Tesoro, con quiz a risposta multipla), basate sullo storytelling e sull’esperienzialità diretta del sito archeologico. Tutti gli alunni, dalle classi terze della scuola primaria alle classi terze della scuola secondaria di primo grado, sono stati coinvolti in attività di scrittura cooperativa, attività digitali, speakeraggio, produzioni di immagini e video.

Parteciperanno alla conferenza stampa:
L’arch. Enrico Caruso Direttore del Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa, la prof.ssa Maria Rosa Barone Dirigente Scolastico dell’I.C. “Lombardo Radice-Pappalardo”, la dott.ssa Elisa Bonacini dell’Università di Catania, l’avv. Felice Errante Sindaco del Comune di Castelvetrano, il dott. Francesco Messineo, Commissario Straordinario per il C.C. di Castelvetrano, il dott. Giuseppe Castiglione Sindaco di Campobello di Mazara e gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Lombardo Radice – Pappalardo” che illustreranno le audioguide.

L’Istituto Comprensivo “Lombardo Radice – Pappalardo” non è nuovo ad iniziative di educazione al patrimonio che rendono protagonisti gli alunni durante la realizzazione del lavoro, anche attraverso incontri di formazione mirata alla didattica multimediale e di valorizzazione del territorio.
Dopo la pubblicazione online delle audioguide sulla piattaforma, gli alunni non saranno più solo conoscitori, ma anche ideatori e produttori di contenuti multimediali accessibili a tutti, visitatori e non, da ogni parte del mondo che fruiranno del nostro materiale attraverso l’uso di un’app per smartphone e tablet di ogni tipo.
A rendere ancora più interessante questo lavoro è che per la prima volta una scuola del primo ciclo di istruzione produce contenuti per la piattaforma di Izi.Travel.
Il Parco adesso si doterà di tre audioguide gratuite, in linea con tutte le altre strutture regionali che, grazie al Progetto Izi.Travel coordinato da Elisa Bonacini, stanno offrendo ai visitatori questo ulteriore servizio.

Il Dirigente Scolastico – Prof.ssa Maria Rosa Barone
Il Direttore Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa – Arch. Enrico Caruso