Più volte abbiamo segnalato su questo blog dell’uso improprio ed errato delle immagini del Parco Archeologico di Selinunte. L’errore più comune è sempre quello di foto dei templi greci di Selinunte con didascalie errate (Agrigento o Segesta).

La segnalazioni di oggi di Rino Carollo è davvero originale. Come documentato dalla seguente immagine, una importante azienda di Brescia avrebbe utilizzato una foto del Tempio E di Selinunte per pubblicizzare un evento che avrà luogo a Metaponto, frazione del comune di Bernalda, in provincia di Matera. Un luogo dove esiste un sito archeologico con i resti di una antica città fondata dai coloni greci dell’Acaia nella seconda metà del VII secolo a.C. Metaponto è considerata una delle città più importanti della Magna Grecia ma si trova in Basilicata.

Il fatto è stato già segnalato al direttore del Parco Archeologico di Selinunte, Enrico Caruso.