sbarchi lampedusaSono in buono stato di salute i 107 nigeriani e ghanesi, tra cui 5 donne, giunti al molo Isolella del porto di Trapani a bordo del mercantile “Hawk Bay” di bandiera liberiana.

I migranti, per lo piu’ giovani, erano su un gommone di circa 12 metri soccorso a Sud-Est di Lampedusa. Le condizioni meteo-marine non hanno consentito il trasbordo dei profughi su motovedette della Capitaneria e quindi il cargo ha dovuto fare ingresso in porto.

A coordinare le operazioni la Prefettura e la Questura di Trapani. Sul posto gli uomini della guardia costiera, le forze dell’ordine e volontari di croce rossa e protezione civile.

Cinquanta migranti saranno trasferiti in una struttura di accoglienza temporanea a Castelvetrano, gi altri in una palestra attrezzata per l’emergenza a Trapani. Solo le donne nel Cara di Salinagrande, alla periferia trapanese. I migranti hanno riferito di essere rimasti 3 giorni in mare senza cibo ne’ acqua. Recuperato il gommone usato per la traversata.

Fonte. AGI