Grave atto vandalico oggi ai danni di un treno in transito lungo la linea che collega Trapani alla stazione ferroviaria di Castelvetrano. Intorno alle ore 18:00, uno dei finestrino è stato distrutto da un grosso masso lanciato da ignoti mentre il mezzo transitava nei pressi di Mazara del Vallo.

Un giovane di Castelvetrano che di trovava sul mezzo racconta di un fortissimo rumore, come fosse un’esplosione. Molta paura e schegge di vetro in tutto il vagone ma fortunatamente nulla di grave per i passeggeri oltre al forte spavento. Il mezzo ha proseguito la corsa dopo la chiusura della cabina.

Un caso analogo è avvenuto nel 2015 mentre un treno transitava nei pressi della scuola Pappalardo a Castelvetrano. In quella occasione venne scagliata una bottiglia di vetro che ha distrutto un finestrino del mezzo.