La presente per rendere noto che, a seguito della nomina ad assessore del consigliere provinciale Duilio Pecorella, essendo lo scrivente il primo dei non eletti nelle liste del PDL, ho deciso di accettare la proposta di ricoprire il ruolo lasciato vacante dal Dr. Duilio Pecorella.

Nella mattinata odierna ho rassegnato le dimissioni da componente dell’ufficio di Presidenza, all’interno del Consiglio Comunale di Castelvetrano, di cui mi onoro di far parte ormai da oltre otto anni. Contestualmente ho posto un quesito, attraverso il Segretario Generale, all’Assessorato Regionale agli Enti Locali per acquisire il parere di legittimità a ricoprire la doppia carica, sia di consigliere comunale che di consigliere provinciale, poiché a nostro avviso non si riscontrano incompatibilità tra le due cariche.

In attesa di conoscere l’esito, posso assicurare che continuerò a battermi in tutte le sedi per portare avanti le legittime istanze del nostro territorio e dei cittadini che mi hanno scelto. Questo successo, che affonda le radici in una campagna elettorale che grazie all’impegno del capogruppo consiliare del Pdl, Giovanni Impallari, al consigliere Fabio Basiricò e a tanti altri amici mi ha portato ad essere uno dei più votati in provincia adesso si concretizza grazie all’impegno dell’onorevole Cristaldi e del senatore D’Alì ed è la migliore risposta per certi Onorevoli che piuttosto che fare politica si prestano a comportamenti più adatti alle televendite televisive o a bassa mercanzia.

Santo Sacco