Foglie come coriandoli, vento che gioca con capelli imbrattati di schiuma, gote arrossate. E il carnevale si tinge di giovani schiamazzi. È tempo di Carnevale e Salemi si prepara a festeggiarlo.

Quest’anno “Il Carnevale dei Popoli – Salemi in Maschera”, si presenta alla città e ai suoi ospiti per la grande sfilata dei carri e dei gruppi allegorici animando il nuovo centro domenica 26 e il centro storico lunedì 27 febbraio.

L’evento, patrocinato dall’Amministrazione comunale-Assessorato alla Cultura, Turismo e Spettacolo, è ideato e curato dall’Associazione Giovani di Salemi, pioniera degli eventi sportivi e giovanili locali.

A partire dalle 16.00 di domenica 26 febbraio i carri allegorici si riuniranno nello slargo di Contrada Gessi (presso Zona Artigianale) all’altezza dell’incrocio con Via Alberto Favara: le vie del nuovo centro della città si riempiranno di colori, musica e divertimento per raggiungere Piazza Vittime di Nassiria dove si concluderà il primo atto del corteo carnevalesco.

Lunedì 27 febbraio il secondo atto si svolgerà nella suggestiva cornice del centro storico: il corteo allegorico partirà da Piazza Riformati alle ore 16.00 e raggiungerà Piazza Libertà proseguendo per Via Matteotti e successivamente Via Marsala; subito dopo farà ritorno nuovamente in Piazza Libertà per la conclusione della e con lo spettacolo finale:
I gruppi allegorici presenteranno le proprie coreografie e verranno effettuate le premiazioni.Quest’anno farà il ritorno del carro di Peppe Nappa che distribuirà panini con la salsiccia e vino.

Durante la serata, inoltre, l’Associazione Ristoratori Aliciensi curerà un punto ristoro con la degustazione della “Busiata con stufato di maiale e finocchietto”.

Sei saranno quest’anno i carri allegorici che sfileranno:
⁃ The British Queen, carro a cura dell’Ass. Giovani di Salemi
⁃ Gli Dei dell’Olimpo
⁃ Welcome to Ireland
⁃ BenVENUTI a Salemi, carro a cura dell’Ass Giovani di Salemi
⁃ Italia ‘90
⁃ Salemitani a Las Vegas

La festa, unica in due atti de “Il Carnevale dei Popoli – Salemi in Maschera”, unisce due spazi culturali della città in un programma divertente e scoppiettante: un’occasione per vivere la città, mascherarsi e divertirsi insieme.

Il Presidente
Francesco Russo
Associazione Giovani di Salemi