Il Sindaco della città di Castelvetrano, Dr. Gianni Pompeo, ha presenziato alla inaugurazione della sala d’incisione che è stata realizzata nei locali messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale.

Il progetto “Insieme per Incidere” è rivolto ai giovani in età adolescenziale ( dai 14 ai 20 anni) che risiedono nei comuni aderenti al Distretto Socio-Sanitario 54, di cui Castelvetrano è comune Capofila, e che comprende anche Campobello di Mazara, Partanna, Poggioreale, Salaparuta e Santa Ninfa.

Tutti gli appassionati che vogliono aderire all’iniziativa attraverso la costituzione di una band, usufruendo di un locale attrezzato munito di sala prove e registrazioni e di figure professionali qualificate messe a disposizione. In pratica tutti coloro che prima erano costretti a recarsi a Palermo o in altre grandi città per poter incidere un brano o per provare nuove sonorità potranno adesso usufruire gratuitamente di questa meravigliosa struttura.

“Il progetto volge a favorire l’aggregazione attraverso attività di socializzazione extra-scolastiche permettendo la creatività musicale- spiega la referente Dr.ssa Francesca Lo Coco- e favorendo l’incontro ed il dialogo tra i coetanei.” Il Sindaco ha manifestato tutta la sua soddisfazione: “ Crediamo molto nei giovani e tanto abbiamo fatto in questi anni per fornire loro gli strumenti adatti a valorizzare la loro creatività,stimolando il loro talento e permettendogli di accrescere le loro potenzialità- ha affermato Pompeo- abbiamo creato punti di riferimento e contesti educativo-culturali molto validi come la scuola di teatro, la scuola di musica, danza, cinematografia, il laboratorio multimediale che apriremo nei prossimi giorni nel sistema delle piazze, gli internet point presso l’ufficio turistico e quello presso la biblioteca comunale che apriremo presto, dimostrano la nostra sensibilità nel fornire ai nostri ragazzi importanti occasioni di crescita”. Alla manifestazione erano presenti anche gli assessori dei comuni soci del distretto, il direttore del distretto Asp n° 9 di Castelvetrano Andrea Farina ed i referenti tecnici Ignazio Caronia, quale tecnico del suono, Veronica Calandrino quale tutor, ed i docenti di musica Anna Maria Curti Giardina e Nino Biondo. La sala d’incisione, che si trova nella via Vittorio Veneto, presso la sede della banda musicale F. Mangiaracina, sarà aperta tutti i pomeriggi dal lunedì al sabato dalle 15.30 alle 18.00. Per iscriversi e partecipare gratuitamente, si potrà contattare la segreteria al n° 320.1657704, oppure per e-mail a insiemexincidere@libero.it. Alla fine dell’inaugurazione si sono esibite due band, composte da giovani musicisti locali, come i FourofUs e gli Akkamora.