green economyIl Comune di Castelvetrano insime alla Rete degli ecosportelli di Legambiente Sicilia organizza il convegno :
LE CITTA’ PROTAGONISTE DELLA GREEN ECONOMY che si terrà nel comune di Castelvetrano il 22 Giugno alle ore 9.30 presso l’Auditoriun Ninni Fiore in via Garibaldi.

Il convegno sarà l’occasione per presentare l’ufficio territoriale del Patto dei Sindaci ed esporre un programma di valorizzazione delle competenze e del ruolo strategico degli enti locali insieme a associazioni, agenzie energetiche, istituti di ricerca, imprese private, istituti finanziari, ecc., tutti con l’intento di contribuire al raggiungimento dell’ormai famoso “20-20-20” al 2020.

Ridurre le emissioni di gas climalteranti del 20%, attraverso un radicale cambiamento dei comportamenti e delle azioni in campo energetico, potrà raggiungersi principalmente aumentando contestualmente l’efficienza energetica generale del 20% e arrivando a soddisfare i consumi interni di energia con una quota del 20% da fonti rinnovabili.

Obiettivi questi non facili da raggiungere, ma certamente un grosso aiuto lo potranno dare anche le città che in forza stanno aderendo al Patto dei sindaci. Primo passo importante da fare è quindi far comprendere a pieno la portata dell’iniziativa PATTO DEI SINDACI e soprattutto dopo la firma del Patto che sia seguita una azione coerente e incisiva e di cambiamento. Dirimente l’elaborazione e l’approvazione nei propri consigli comunali dei Piani di Azione per l’Energia Sostenibile. (PAES).

Il patto dei Sindaci consentirà di far circolare misure di successo, aree di intervento inesplorate strumenti innovati sperimentali. Favorire la diffusione di buone pratiche.

L’importante sfida del patto dei sindaci e quello di svolgere un ruolo di animazione per facilitare l’avvio della molteplicità di misure da parte di cittadini e imprese del territorio in grado di ridurre in maniera significativa, le emissioni climalteranti. Il coinvolgimento degli Stakeholders e delle associazioni rappresenta un elemento centrale per il successo dei PAES.

Altrettanto importante il ruolo dell’informazione sulle opportunità di incentivazione disponibili, il suggerimento di percorsi nuovi.