bagaglio mano ryanairRyanair, la compagnia aerea europea a tariffe basse, ha svelato lo scorso 25 ottobre, un programma di miglioramenti del suo servizio clienti leader di settore che ha visto il traffico della compagnia aerea crescere fino a oltre 80 milioni di passeggeri all’anno, grazie all’imbattibile combinazione Ryanair delle tariffe più basse, di voli puntuali, di una flotta di aeromobili nuovi e della rassicurante garanzia di assenza di sovrattasse carburante.

Dopo un esteso programma di ascolto delle opinioni dei clienti attraverso la sua pagina “TELL MOL” sul sito web Ryanair.com, Ryanair ha confermato l’introduzione dei seguenti miglioramenti del servizio clienti nel corso dei prossimi 6 mesi, entro la fine di marzo 2014.

Dal 1° dicembre Ryanair permetterà ai passeggeri di trasportare un secondo piccolo bagaglio a mano (borsetta da donna o sacchetto con acquisti in aeroporto) non più grande di 35 x 20 x 20 cm che permetterà di trasportare una bottiglia di vino o l’equivalente.

Dal 1° novembre i clienti che prenotano direttamente sul sito Ryanair.com (cioè non tramite agenzie di viaggio o siti di comparazione dei prezzi) avranno 24 ore di tempo, dal momento della loro prenotazione originaria, per correggere eventuali piccoli errori effettuati durante la prenotazione originaria. (ad esempio errori di digitazione, del nome, di rotta).


Dal 1° novembre Ryanair opererà “voli silenziosi” prima delle 8 del mattino e dopo le 9 di sera. Durante questi voli silenziosi nessun annuncio sarà fatto a bordo se non i necessari annunci di sicurezza. Ryanair offuscherà inoltre le luci in cabina durante questi voli silenziosi cosicché chiunque voglia sonnecchiare possa farlo comodamente.

Dal 1° novembre, il codice di sicurezza “Recaptcha” sarà rimosso dal sito Ryanair.com

Dal 1° dicembre il costo di ri-emissione della carta d’imbarco Ryanair sarà ridotto da €70 a €15 per i clienti che hanno gia’ effettuato il check-in online. I clienti che omettono di effettuare il check-in online continueranno a pagare la tassa di €70 per il check-in in aeroporto.

Dal 5 gennaio le tariffe Ryanair per il bagaglio acquistato in aeroporto saranno ridotte da €60 a €30 al desk di consegna del bagaglio e da €60 a €50 al gate d’imbarco, portandole in linea con le tariffe standard per il bagaglio applicate da compagnie aeree concorrenti.

Michael O’Leary di Ryanair ha dichiarato:

“Siamo davvero entusiasti di questi sensazionali miglioramenti a quello che è già il servizio clienti N.1 in Europa per una compagnia aerea. Poiché stiamo rendendo effettivi i nostri piani di crescita da 80 milioni a oltre 110 milioni di passeggeri all’anno nei prossimi 5 anni, stiamo ascoltando e rispondendo attivamente ai nostri clienti cosicché possano continuare ad aspettarsi tariffe basse e voli in orario ma godere anche di un più semplice accesso al sito web, un periodo di grazia di 24 ore, un secondo piccolo bagaglio a mano, costi ridotti per il bagaglio da stiva e voli silenziosi. Ci auguriamo che i nostri passeggeri apprezzeranno questi miglioramenti nel servizio mentre già godono delle tariffe basse di Ryanair e di voli puntuali.”

Il Direttore del Servizio Clienti Ryanair, Caroline Green, ha commentato:

“Questi sono i primi di una serie di miglioramenti del servizio clienti su cui Ryanair sta lavorando per rendere il nostro servizio a tariffe basse più semplice nell’accesso e ancora più piacevole per i nostri milioni di clienti. Poiché alcuni di questi cambiamenti nella policy richiederanno cambiamenti nel sito web e l’aggiornamento dello staff operativo, li lanceremo nel corso dei prossimi mesi poiché ci stiamo impegnando a migliorare ulteriormente il nostro servizio clienti N.1 in Europa per una compagnia aerea. Se i passeggeri hanno altri suggerimenti o osservazioni da sottoporci, li preghiamo di usare il nostro servizio di opinione del cliente ‘TELL MOL’ sul sito web Ryanair.com.”