Il Rotaract Club Castelvetrano “Valle del Belice”, ha espletato l’attività di Club “Doniamo un libro”. La medesima, che trae origine dal Progetto di Service Nazionale denominato “Sulla scia delle ali della libertà” di cui è promotore il Distretto Rotaract 2120, si sostanzia in una donazione di libri a favore dei detenuti della Casa Circondariale, e si pone in un’ottica di sensibilizzazione socio-educativa.

L’obiettivo del progetto è quello di sostenere la ri-socializzazione e la ri- educazione dei detenuti, fornendo loro gli strumenti e/o collaborando con l’Amministrazione carceraria (in particolare con il servizio di rieducazione) nel fornirli, affinché non tornino a delinquere.

Il Rotaract ha altresì provveduto a donare, al medesimo Istituto Penitenziario, degli indumenti usati, nonché dei peluche per i bambini dei detenuti, da elargire in occasione dei colloqui o permessi premio autorizzati. L’importanza della condivisione non deve conoscere alcun confine; l’umanità, in ogni sua espressione, va salvaguardata dalle radici.

L’impegno sociale del Club continua, erigendo tenacemente, a guida del nostro operato, il motto dell’anno sociale “Il valore delle idee, il coraggio delle azioni”