Si sono chiuse alle 23 le urne per il referendum sulla riforma costituzionale. Subito dopo è iniziato lo spoglio. La media degli exit poll vede in vantaggio il No, al 57,24%, mentre il Sì sarebbe al 43,3%.

Affinché il risultato sia valido non è necessario il raggiungimento del quorum della metà più uno dei votanti. Boom di affluenza in tutto il Paese. Alle 19 è andato a votare il 57,24% degli elettori. Un dato due volte e mezzo più alto rispetto ai precedenti referendum.

A Castelvetrano hanno votato 14.409 persone sui 25.180 totali pari ad una percentuale del 57,22 % degli aventi diritto. valore perfettamente in linea con la media nazionale

Queste le prime dichiarazioni del Sindaco Errante: “Nel ringraziare i cittadini che hanno partecipato così numerosi ed in maniera ordinata, consentitemi di rivolgere un particolare plauso a tutto il personale comunale, dai funzionari ai dipendenti, dagli agenti di polizia municipale ai componenti dell’ufficio elettorale, a quelli dei servizi demografici che hanno svolto il loro lavoro con grande abnegazione garantendo il regolare svolgimento delle operazioni di voto ed assicurando il corretto funzionamento di tutti i servizi.”

votazioni-referendum