Chiusi i seggi per i quattro referendum su ritorno al nucleare, gestione e tariffe dell’acqua, e legittimo impedimento. Gli italiani chiamati alle urne sono stati oltre 50 milioni.

E’ di poco superiore al 57% l’affluenza alle urne per i quattro referendum, quando sono arrivati al Viminale i dati del 40% dei comuni italiani. Lo si rileva dal sito del Ministero dell’Interno.

“La grande partecipazione popolare ai referendum dimostra la volontà degli italiani di tornare ad essere protagonisti: è ormai chiaro che la maggioranza e il governo sono totalmente sordi, incapaci di capire ciò che vogliono gli italiani”.

Fini – Casini – Rutelli