lutto regione siciliaIl Presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, ha proclamato una giornata di lutto in Sicilia per dare un segno immediato dell’adesione di tutti i siciliani allo strazio delle famiglie dei sei operai morti ieri pomeriggio a Mineo mentre erano al lavoro al depuratore consortile.

Lo stesso Presidente, impegnato in un’altra zona della Sicilia, si è subito messo in movimento per raggiungere Mineo. “La Sicilia paga un prezzo altissimo alla precarietà dei sistemi di sicurezza sul lavoro. Le parole – ha detto il presidente Lombardo – non bastano più. E’ venuto il momento di mettere in campo ogni energia per frenare questa emorragia di vite umane. “Il governo regionale – ha aggiunto il Presidente – sarà a fianco delle famiglie delle vittime, e parteciperà al loro dolore, sicuro di interpretare i sentimenti più puri dell’intero popolo italiano”.

(ANSA)