poliziaSi sono svolti nel decorso weekend dei mirati controlli amministrativi, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Questore di Trapani Dott. Carmine Esposito, ai locali serali e notturni di Selinunte.

Il Servizio ha visto il coinvolgimento di personale del Commissariato, del Distaccamento di Polizia Stradale, della Polizia Municipale Vigili Urbani nonché del locale Ufficio SIAE, per un totale di 12 operatori ed ha avuto ad oggetto soprattutto alcuni locali della “Movida” selinuntina, già oggetto di lamentela da parte di alcuni residenti del luogo.

Oltre ad un considerevole numero di soggetti identificati e di controlli stradali effettuati, ad alcuni degli esercizi pubblici oggetto di verifica sono state contestate delle violazioni amministrative, quali l’effettuazione di pubblico spettacolo in difetto della prescritta licenza, l’effettuazione di riproduzione musicale senza l’autorizzazione SIAE nonché la violazione della ordinanza Sindacale relativa alla limitazione degli orari nei quali effettuare riproduzioni sonore; il tutto ha portato alla irrogazione di sanzioni per l’ammontare di alcune centinaia di euro.

Il servizio fa parte di un più ampio progetto di controllo del territorio, perchè l’auspicato svolgersi della Movida stiva possa comunque avvenire senza che ciò comporti disagi per i villeggianti del posto.

Il Dirigente del Commissariato
di Polizia di Castelvetrano
Dott. Giovanni Modica