Oltre 1.000 atleti si sono sfidati in questi giorni presso il Lariofiere di Erba, in provincia di Como, per le qualificazioni ai Campionati italiani assoluti e paralimpici che si svolgeranno dal 12 al 15 giugno a Torino.

Non poteva mancare l’atleta castelvetranese Loreta Gulotta che ha conquistato il massimo podio nella sciabola femminile. La Gulotta, che fa parte del gruppo sportivo “fiamme gialle”, ha eliminato nei quarti Ilaria Bianco (battuta con un netto 15-6), poi in semifinale ha superato Martina Criscio al termine di un incontro combattuto (15-12 il punteggio finale), poi con le stesse modalità ha vinto anche l’assalto decisivo che la vedeva opposta alla carabiniera Gioia Marzocca.

loreta gulotta

Questa foto – racconta Loreta – riassume esattamente questa giornata davvero felicissima per me!!
Sono riuscita a vincere una gara molto lunga e difficile in cui sono riuscita ad avere la meglio su avversarie per cui nutro una stima particolare.. Tutto questo davanti alla mia famiglia.

Ci tengo a ringraziare il maestro Andrea Aquili che mi ha aiutato tantissimo questo mese ed il mio nuovo preparatore Andrea Lo Coco!!

Lo scorso mese di giugno, Loreta assieme a Martina Petraglia, Lucrezia Sinigaglia ed Irene Vecchi, ha vinto il titolo di campione d’Italia. Nel suo curriculum, può vantare partecipazione ai campionati europei e mondiali. Il suo obiettivo più ambizioso in questo momento sono le olimpiadi previste per il 2016 a Rio de Janeiro.

CLICCA QUI per tutti gli articoli di LORETA GULOTTA