calendario teatro selinus 2010

La Giunta Municipale, guidata dal Sindaco Gianni Pompeo, ha deliberato di approvare il programma della Stagione Teatrale del Teatro Selinus 2009-2010.

L’undicesima stagione di prosa, diretta dell’esperto per le attività culturali Prof. Giacomo Bonagiuso, sarà denominata “Stagioni da Vivere” e consterà di ben 20 spettacoli con alcune eccellenze come il popolare cantante Morgan, Marina Suma, Deborah Caprioglio, Corrado Tedeschi, Stefano Nosei e la Compagnia Nazionale della danza Russa.

DICEMBRE 2009
giovedì 17 dicembre con MARINA SUMA in Pene d’amor perduto di W. Shakespeare;
Domenica 20 RUSSIAN STATE BALLET OF VOLGA Lo Schiaccianoci di P. Ciajkovskij;

GENNAIO 2010
venerdì 8 PIPPO PATTAVINA in Cappiddazzu paga tutto di N. Martoglio;
sabato 16 STEFANO NOSEI in Rime a Sanremo;
sabato 23 AMANDA SANDRELLI e BLAS ROCA REY in Col piede giusto di A. Longoni.
In quella data alla Sandrelli sarà assegnato il PREMIO “RICCARDA CUSIMANO”;
venerdì 29 VITO SCARPITTA in Forza Venite Gente di M. Paulicelli e P. Castellacci;

FEBBRAIO 2010
sabato 6, direttamente dalla popolare trasmissione televisiva X-Factor, arriva M O R G A N con l’Omaggio ai grandi cantautori da De Andrè a Tenco, da Paoli a Lauzi;
sabato 13 FABRIZIO FERRACANE in W Nutri;
venerdì 19 CORRADO TEDESCHI e DEBORAH CAPRIOGLIO in L’anatra all’arancia di W. D. Home e M. G. Sauvajon;
venerdì 26 DANIELA MELLUSO in Tesoro, regalami la pelliccia di D. Melluso;

MARZO 2010
giovedì 4 ANNA GELSOMINO, GIUSEPPE BASILE in Taxi a due piazze di R. Cooney;
martedì 9 PAOLATIZIANA CRUCIANI – ALESSANDRA COSTANZO in Sugo Finto;
martedì 16, direttamente dalla fiction Agrodolce arriva DAVID SEF con Il buio o la paura di R. Catalano Sciascia ;
venerdì 26 CARLO BUCCIROSSO in Vogliamoci tanto bene di C. Buccirosso;
mercoledì 31 LUIGI ALIOTO legge Dante;

APRILE 2010
venerdì 9, l’AKKADEMIA “F. CENTONZE” E TEATRO LIBERO presentano l’Iliade di Omero;
mercoledì 14 PAOLO TRIESTINO e NICOLA PISTOIA in Grisù, Giuseppe e Maria;
giovedì 22 RINO MARINO, TANO BANDIERA E GASPARE GIURLANDO Scabbia di R. Marino;
venerdì 30 EMANUELE CHIRCO E CHIARA GRILLO in concerto;

MAGGIO 2010
sabato 8 I SELINIDI E PICCOLO TEATRO presentano L’ipocrita nella versione vernacolare di I. Bonanno;
venerdì 28 ELVIRA BIONDO E VITTORIO BRUSCA in Specchio delle mie brame da un testo di G. Bonagiuso.

Per l’allestimento del cartellone il budget impiegato è di € 107.000, comprese le spese della Siae, in linea con quanto speso nella annate precedenti.

Sulla base dell’osservazione dei prezzi dei biglietti e degli abbonamenti nel territorio di riferimento, il cartellone è stato suddiviso in spettacoli di fascia A nazionali e fascia B regionali.
fascia A. € 20 per poltrona e palco centrale, € 16 per palco laterale ed € 11 per il loggione;
fascia B. € 15 per poltrona e palco centrale, € 12 per palco laterale, € 8 per il loggione.

Gli abbonamenti avranno questi costi:
€ 200 per poltrona e palco centrale
€ 150 per palco laterale
€ 80 per il loggione.

Sono previste delle riduzioni per ultrasessantacinquenni, diversamente abili, studenti ed universitari : € 150 per poltrona e palco centrale, € 110 per palco laterale ed € 60 per il loggione

Il Sindaco della città di Castelvetrano, Dr. Gianni Pompeo, ha manifestato la sua soddisfazione per la presentazione dell’undicesima stagione di prosa al teatro Selinus: “ La nostra Amministrazione ha fatto della promozione della cultura un importante baluardo e si è sempre spesa per la crescita di questo territorio grazie alla promozione di una incredibile quantità di eventi e manifestazioni- afferma il sindaco- i buoni risultati ottenuti ci incoraggiano a proseguire cercando di offrire ai nostri concittadini, ed agli abitanti delle città vicinorie, un cartellone sempre più interessante.”

Entusiasta anche l’esperto per le attività culturali, nonché direttore artistico della rassegna, il Prof. Giacomo Bonagiuso: “Ho pensato a questa stagione come una scatola colorata piena di ricordi d’infanzia. Ci ho messo dentro l’amore, un sorriso intelligente e pensoso, qualche manciata di riflessione, i volti più cari del presente, la bellezza femminile e qualche punta di fascino maschile, le punte della danza, la musica che mi affascina, qualche concessione “accattivante” al piccolo schermo, un po’ di mestiere, i miei amati classici, e tanto spazio anche per il teatro del territorio.

Ne è venuto fuori qualcosa di più di una stagione, delle “stagioni da vivere”, appunto, che vogliono portare dentro il teatro tutta la contemporaneità. Ormai il Selinus non è più teatro di provincia già da qualche anno; è un punto essenziale nella programmazione di qualità delle Compagnie che giungono in Sicilia e che in Sicilia vogliono dimostrare talento. Il pubblico, direi, sin da subito mi ha dato fiducia, come la si può dare ad un giovane figlio di questa terra che in questa terra è cresciuto insieme alla sue Stagioni, al suo Teatro. Questa stagione è un ulteriore atto d’amore per la mia terra, il mio teatro e il mio pubblico. spero che ancora una volta il teatro possa dare il prisma complesso della passione e della gioia, della riflessione e della magia. Sipario: che l’incanto continui!”

Informazioni e abbonamenti allo 0924/907612
teatroselinus@tiscali.it
www.teatroselinus.it