Ieri mattina sono stati rimossi i nastri che impedivano l’accesso all’avveniristico posteggio fotovoltaico che si trova davanti la nuova casa comunale in Via della Rosa a Castelvetrano.

Per conto del Comune di Castelvetrano erano presenti: il Sindaco Gianni Pompeo, l’assessore Centonze, il RUP Arch. Ferro. Per conto della Clean Technology, azienda che ha realizzato il progetto, erano presenti: Pietro Nastasi, Giovanni Messina Denaro e Guido Di Rosa. Era inoltre presente l’architetto Bandiera che ha seguito il cantiere.

Qualche giorno fà, su questo portale internet si è accesa una lunga discussione in merito questo progetto: clicca qui per leggere la discussione

Come si legge da una nota del Comune di Castelvetrano:
La concessione di lavori pubblici, per la realizzazione di spazi per la sosta con copertura fotovoltaica, è stata stipulata con il sistema del “project financing” ai sensi degli artt. 37 bis e seguenti della legge 11 febbraio 1994 n. 109, ora art. 153 e seguenti del D. lgs. 163/2006. L’importo dei lavori è stato di € 1.695.092,12: per 108 posti coperti, che è stato realizzato con capitali interamente privati, dalla ditta Clean Tecnology S.r.l. con sede in Castelvetrano.

Si tratta di una società di progetto costituita per la realizzazione del parcheggio tra la ditta Pietro Durante S.r.l. con sede in Santa Ninfa e la società Nastasi Consulting s.r.l. con sede in Castelvetrano. I lavori che sono durati circa sei mesi , sono stati realizzati sul progetto dell’ Ing. Attilio Bandiera e dell’ Arch. Valerio Bandiera , mentre il Responsabile Unico del Procedimento, per la parte pubblica, è stato il funzionario comunale, l’Arch. Salvatore Ferro.