Saverio RomanoIl sindaco della città di Castelvetrano, dr. Gianni Pompeo, appresa la notizia delle dimissioni di Silvestro Pisciotta e Salvatore Stuppia, dalla carica di componente del comitato di reggenza del partito dell’UDC nella città di Castelvetrano.

Il Sindaco dichiara: “Apprendo con rammarico che ancora una volta, su base locale, vengono disattese le direttive fornite dal nostro segretario regionale, On. Saverio Romano, che ben altre indicazioni aveva fornito al Comitato provinciale del partito. Condivido e plaudo alla grande serietà dimostrata da Pisciotta e Stuppia che hanno coraggiosamente scelto di farsi da parte proprio per il grande rispetto che provano nei confronti del partito, e nella convinzione che non sia questo il momento adatto per innescare guerre intestine che non consentono di crescere e di gestire la delicata fase politica che stiamo attraversando- continua il sindaco- preferisco non fare ulteriori dichiarazioni in questo momento che deve vederci tutti impegnati nel condurre la fase elettorale del nostro segretario Romano, con l’auspicio che possa cogliere un prestigioso risultato”.

Comunicato Stampa del Dr. Salvatore Stuppia

La presente per informare che, con decisione irrevocabile, ho deciso di rassegnare le dimissioni dal ruolo di componente del neo-coordinamento comunale di Castelvetrano del partito dell’UDC.

La notizia di essere stato scelto ,quale componente del comitato di reggenza che avrebbe dovuto condurre il partito alla nomina del nuovo segretario politico locale, mi aveva riempito d’orgoglio e mi sarebbe servita da stimolo per profondere tutte le mie energie per fornire ulteriori margini di crescita al nostro partito. Con sentito rammarico però ho potuto notare come, ancora una volta, alcune componenti del partito hanno disatteso gli accordi presi in ambito provinciale e regionale e quindi di fatto facendo venir meno le regole del rispetto e della condivisione che dovrebbero essere le basi fondanti di ogni progetto. Nel rinnovare i miei ringraziamenti in coloro che hanno riposto in me la loro fiducia , preferisco dimettermi nell’attesa che si torni ad operare in una condizione di sereno rispetto e proficua crescita.


Comunicato Stampa del Dr. Silvestro Pisciotta

In riferimento alle notizie apparse sugli organi di stampa, a seguito delle nomine dei neo-coordinatori comunali, da parte del Segretario Provinciale dell’Udc, con la presente comunico che ho deciso di rassegnare le dimissioni, con effetto immediato, da componente del comitato di reggenza per quanto riguarda la città di Castelvetrano. Avevo accettato con grande entusiasmo la designazione, convinto com’ero di poter fornire il mio contributo alla crescita ed al consolidamento di quelle posizioni di prestigio raggiunte dal partito di cui mi onoro di fare parte. Ma con grande rammarico ho potuto constatare che non sono stati rispettati gli accordi presi in ambito provinciale e regionale e quindi sono già venute a mancare le condizioni di rispetto e di fiducia reciproca che dovevano essere la pietra angolare del nostro operato. Nel ringraziare coloro che hanno avuto fiducia nella mia persona, preferisco fare un passo indietro ed aspettare fiducioso che si possa tornare ad operare in un clima di produttiva serenità.