Arrestato il 44enne siciliano, sospettato di avere molestato una bambina di origini libiche di 8 anni durante la navigazione della nave “Exellent” della compagnia Grandi Navi Veloci, in arrivo a Genova la scorsa domenica con partenza dalla Sicilia.

L’uomo si sarebbe finto il pediatra di bordo e avrebbe preteso di “visitare” la bambina mentre si trovava sola in cabina. Il gip Silvia Carpanini ne ha convalidato il fermo disponendo la custodia cautelare in carcere.

L’inchiesta è condotta dal pm Biagio Mazzeo.

L’uomo si è avvalso della facolta’ di non rispondere.

fonte. Polizia Postale