La maggioranza ha preso atto, ufficialmente, che senza la nostra presenza in Aula non aveva i numeri per poter svolgere i lavori del Consiglio provinciale di ieri.

Il nostro senso di responsabilità e la volontà di operare nell’interesse della comunità trapanese non poteva venir meno nonostante la maggioranza che sostiene questa Amministrazione ancora una volta era assente. E credo, non sia ormai solo una questione di numeri. Ed infatti in Aula il debito fuori bilancio presentato dalla giunta Turano è stato bocciato.

Ho presentato tre interrogazioni, la prima per chiedere al Presidente della Provincia di intervenire per riqualificare le aree adiacenti il teatro provinciale sito in Partanna in contrada Montagna. Aree abbandonate e che invece potrebbero, una volta avviato un progetto di riqualificazione essere utilizzate dalla comunità locale e non solo, per varie attività, sportive, culturali e sociali.

Le altre due riguardano la viabilità presso il bivio delle “quattro vie” presso Partanna, che collega la stessa città con Castelvetrano e Selinunte.

Bivio importante per il flusso dei veicoli, che va potenziato con maggiore segnaletica stradale, valutando anche la possibilità realizzare una rotonda in sostituzione dell’attuale semaforo che regola il traffico. E ancora, ho chiesto che l’Amministrazione intervenga sul tratto stradale Bigini-Morici-Airone tratto reso pericoloso per un non adeguato deflusso delle acque piovane e la presenza di amianto.

Marco Campagna