Il Sindaco della città di Castelvetrano, Dr. Gianni Pompeo, unitamente all’assessore ai Lavori Pubblici, Avv. Girolamo Signorello, rende noto che da ieri hanno preso il via i lavori per la realizzazione di un’importante arteria stradale che verrà realizzata ex-novo.

Si tratta di un area, ricadente nella via Omero che permetterà di congiungere la via Ammiraglio Luigi Rizzo con la Via Catullo. La strada avrà un ampiezza di 11 metri, verrà realizzato il sistema fognario, la pubblica illuminazione ed ampi marciapiedi su entrambi i lati della carreggiata. L’importo complessivo del progetto era di 180.620 Euro; di cui Oneri per l’attuazione dei piani della sicurezza non soggetti a ribasso: €. 3.506,84. Delle 175 offerte pervenute ad aggiudicarsi i lavori è stata la ditta Di Giorgi srl, con sede ad Alcamo, che ha praticato un ribasso d’asta del 23,4863% e si è aggiudicata i lavori per la somma di € 136.199,34 più oneri per un totale di € 141.706,18.


Al secondo posto si è classificata la ditta Cosap & C. di Salvatore e Pietro Di Gaetano di Trapani che aveva praticato un ribasso del 23,4846 %. Il contratto prevede che la ditta aggiudicataria dell’appalto dovrà consegnare i lavori entro 150 giorni. Con il completamento di questa nuova strada si andrà a completare un vero e proprio anello viario che, con la recente riqualificazione di via Simone Neri (che la ex via Gaillonghi, la strada che porta ai nuovi uffici comunali di via della Rosa) e l’apertura di via Giorgio Almirante, costituirà una vera circonvallazione che in pochi minuti potrà condurre dalla zona nord della città alla periferia sud evitando il traffico del centro urbano e decongestionando la via Trapani che in alcune fasce orarie della giornata, in coincidenza con l’ingresso e l’uscita dei ragazzi delle scuole, andava letteralmente in tilt. Da sottolineare anche che la nuova strada si congiungerà anche con la via Virgilio e la via Teocrito, permettendo un rapido accesso anche al quartiere della Salute.