Nel pieno di una campagna elettorale per le elezioni regionali siciliane, il Codacons invita gli elettori siciliani a non credere alle promesse dei canditati.

I nostri politici sono tanto bravi a marinare le sedute degli organi elettivi, quanto solerti a dispensare promesse ai propri elettori, per una manciata di voti in più.

Poco importa che sia stranoto anche ai bambini che le promesse elettorali difficilmente sopravvivono allo spoglio delle schede, per un po’ di settimane (e quest’anno in Sicilia non ci faremo mancare niente) il candidato vi sorriderà dai cartelloni abusivi, si ricorderà del vostro compleanno che nemmeno vostra moglie, vi scriverà persino sms e lettere d’amore appassionate.

Ma quest’anno il Codacons indice un grande concorso a premi: invitiamo tutti i cittadini a segnalarci, anche in forma anonima, le promesse elettorali ricevute dai candidati; le raccoglieremo, le catalogheremo e avremo anche il nostro “Onorevole Pinocchio 2012″, per il quale saranno in gara singoli e liste in varie categorie.

Chi volesse lasciare la propria segnalazione, indicando sia la promessa ricevuta che il nome del candidato (o del partito) da cui proviene, potrà farlo via internet all’indirizzo email dilloatanasi@gmail.com oppure telefonicamente al Fax 095441010.

Vale tutto, dai posti di lavoro alla sistemazione del marciapiede davanti a casa, qualsiasi promessa sarà buona per guadagnare punti.

Siamo certi che le segnalazioni non mancheranno e che il concorso avrà numerosissimi concorrenti.