Il Sindaco della città di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, rende noto che con apposita delibera di Giunta è stato istituito il “Parcheggio Rosa” che sarà destinato alla sosta di autovetture che trasportano donne in stato di gravidanza e neo mamme, fino al compimento del 1° anno di vita del nascituro.

Sarà appositamente predisposta una quota di 16 parcheggi pubblici (di cui 10 su Castelvetrano e 3 per ciascuna borgata) che saranno ubicati in prossimità dell’ospedale, di ambulatori pubblici (Asp), consultori familiari, studi medico-pediatrici di base, asili nido, scuole materne ed elementari, uffici pubblici, banche, uffici postali, ed aree di interesse turistico e/o balneare.

Gli stalli preferenziali, saranno indicati con apposita segnaletica orizzontale (strisce di delimitazione di colore rosa) e verticale ben visibile. Saranno realizzati all’interno dei parcheggi e/o aree di sosta tariffata, colorando di rosa l’area delimitativa delle strisce che saranno munite di apposita segnaletica verticale.

Per usufruire dei “Parcheggi Rosa”, la gestante o la neo mamma dovrà dotarsi di apposito Contrassegno Identificativo Temporaneo personale, rilasciato dagli Uffici Comunali competenti che sono individuati all’interno del Settore II – Servizi al cittadino – Servizi Sociali presso il Palazzo Informagiovani – Piazzale Generale Cascino n. 8.

Il contrassegno può essere utilizzato unicamente dal legittimo intestatario (oltre che in qualità di conducente come passeggero) e, durante la sosta, dovrà essere apposto sul parabrezza o in posizione bel visibile.

I Parcheggi Rosa costituiscono una iniziativa di alto valore non solo simbolico ma anche pratico a favore delle esigenze delle gestanti e delle neo mamme e sono da ritenersi un atto di attenzione e di rispetto non soltanto rivolto alle donne in stato di gravidanza ma anche ai futuri piccoli concittadini.

E’, infatti, opportuno garantire alle donne la possibilità di vivere la propria gravidanza ed i primi mesi della maternità non in situazione di forte stress e di disagio anche tenuto conto del fatto che sempre più oggi le donne assolvono il doppio ruolo di mamme e di lavoratrici- conclude il primo cittadino- invitiamo i privati al rispetto dei Parcheggi Rosa, anche se non sono sanzionabili dal Codice della Strada.

Felice Errante, Sindaco di Castelvetrano