“A me fa male quando vedo un prete o una suora con un’auto di ultimo modello: ma non si può!”.

Lo ha detto papa Francesco durante l’incontro con i seminaristi, i novizi e le novizie nell’Aula Paolo VI. Il Papa parlava del fatto che la gioia non nasce “dalle cose che si hanno”. “Alcuni diranno la gioia nasce dalle cose che si hanno – ha detto il Papa -, allora ecco la ricerca dell’ultimo modello di smartphone, lo scooter più veloce, l’auto che si fa notare”.

‘Non avere paura del rinnovamento delle strutture’ della Chiesa. E’ l’invito rivolto da papa Francesco invece durante la messa a Santa Marta, l’ultima prima della pausa estiva. ‘Nella vita cristiana, anche nella vita della Chiesa, ci sono strutture antiche, strutture caduche: è necessario rinnovarle’, ha affermato.

Lampedusa si prepara ad accogliere il Pontefice, la messa sarà ispirata a sobrietà e condivisione. Il campo sportivo è già stato transennato con gli spazi dove passerà Bergoglio tra la gente sulla campagnola scoperta. Il Papa celebrerà messa con un pastorale e un calice di legno ricavati dalle imbarcazioni dei migranti.

fonte. ANSA