Si è svolta questa mattina, presso il Centro Culturale “Giuseppe Basile” di Castelvetrano la Lectio Magistralis del fotografo Paolo Verzone. Durante l’incontro il noto fotografo ha sottolineante l’importanza di vivere in un territorio come quello di Castelvetrano

paolo-verzone-castelvetranoRiportiamo a tal proposito il commento del primo cittadino che impegnato a Bari per la riunione nazionale Anci, ha delegato il vice-sindaco, Vincenzo Chiofalo, per portare il saluto dell’Amministrazione:

Il Vice-sindaco ha ringraziato Serafina Di Rosa, che è stata il gancio per la realizzazione di questo evento e Bruno D’andrea e Leonardo Vivona per aver curato nei minimi dettagli questo workshop che si svilupperà per tre giorni, e che ha preso il via con la Lectio Magistralis odierna.

Nel dare un plauso agli organizzatori consentitemi di rivolgere un grazie particolare al maestro Verzone per aver accettato il nostro invito e per aver riservato parole piene di amore per la nostra terra e parole di incoraggiamento ai tanti giovani intervenuti.

Verzone ha ricordato quanto siamo fortunati a vivere in questi luoghi e forse, perchè abbacinati da tanta bellezza, non ne cogliamo le sfumature preziose. Un prezioso monito per tutti coloro che invece di lavorare per consentire la crescita di questo territorio, preferiscono offrire un’immagine solo negativa

paolo-verzone-castelvetrano-2

Paolo Verzone, nato nel 1967 a Torino, membro della rinomata “Agence VU” di Parigi dal 2003, collabora con riviste internazionali tra cui Time, Newsweek, Sunday Times Magazine, Wall Street Journal, The Independent, The Guardian, Le Monde, Vanity Fair e Geo.

Il suo lavoro ha ricevuto svariati riconoscimenti tra i quali il World Press Photo nel 2001, 2009 e 2015 nella sezione ritratti. Le sue immagini sono presenti nelle collezioni del Victoria and Albert Museum di Londra e nella Bibliothèque Nationale de France.