È l’incubo di ognuno di noi. Rientrare a casa ed accorgersi che è stata svaligiata. Ma cosa succede se l’abitazione in cui è avvenuto un furto è virtuale? Questo è quello che è accaduto a Paola Letizia una 44enne palermitana che tornando a casa ha scoperto che la sua casa virtuale su Facebook era stata “svuotata”. Il divano, l’idromassaggio, l’acquario, il tavolo da biliardo: tutto sparito.

La donna ha presentato una denuncia, la Procura di Palermo ha aperto un’indagine e la polizia postale da’ la caccia al pirata che si e’ introdotto nell’account e-mail ed ha ‘colpito’.

fonte. ANSA