porto marinella di selinunteNel corso di una Giunta in pubblica udienza, tenutasi a Marinella di Selinunte, si è approvato il progetto preliminare, redatto dall’Ing. Antonio Viviano ed illustrato dallo stesso e dal Dirigente del Settore Opere Pubbliche, Ing. Giuseppe Taddeo, che sarà adesso sottoposto all’approvazione da parte dei competenti organi regionali e nazionali.

La seduta si è aperta con un minuto di raccoglimento per onorare la prematura scomparsa della sig.ra Katia Saluto, impiegata comunale, nonché suocera del vice-sindaco Avv. Marco Campagna.

Il progetto preliminare è corredato dagli studi batimetrici, effettuati dai tecnici dell’Università degli studi di Catania, e prevede la realizzazione di 48 posti barca per i pescherecci locali, ed altri 340 per la nautica da diporto, con la possibilità di spazi anche per imbarcazioni molto grandi. L’investimento di un primo lotto funzionale sarà pari a circa 13 milioni di euro, e consentirà la realizzazione della diga foranea e di tutte le infrastrutture a mare.

La realizzazione di tutti i servizi ed il completamento richiederanno un ulteriore investimento di circa 20 milioni di euro.

Con oggi si conclude un iter procedurale già iniziato nel 2002 che sarà determinante per realizzare il sogno di tutti i castelvetranesi , la realizzazione di un porto con caratteristiche di eccellenza – afferma il Sindaco Felice Errante– da lunedì,poi, gli uffici attiveranno tutte le procedure per l’ottenimento delle autorizzazioni di legge e l’Amministrazione si attiverà per la ricerca dei fondi.

progetto-nuovo-porto-selinunte

clicca sull’immagine per ingrandire

fonte. Comunicato Stampa – Comune di Castelvetrano