Il Sindaco della città di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, rende noto che, con apposita delibera di Giunta, è stato rimodulato l’orario di lavoro per gli impiegati comunali che dal prossimo mese di gennaio vedranno ridotti da due ad uno i rientri settimanali.

L’orario di servizio settimanale per i dipendenti si articolerà in questa maniera: dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 14.30, in coerenza con le direttive impartite dal Sindaco per l’armonizzazione degli orari con le esigenze complessive e generali degli utenti, con un solo rientro pomeridiano nel giorno di mercoledì dalle 15.30 alle 19.00. Sarà consentita una fascia di tolleranza in entrata ed uscita non superiore a 30 minuti.

La rimodulazione dell’orario, che comporterà la rinuncia ad uno dei rientri pomeridiani, consentirà un risparmio di circa 45mila euro per le casse comunali, somme che sarebbero servite per l’acquisto dei buoni pasti per gli impiegati comunali che, come previsto dagli art 45 e 46 del CCNL, ne hanno diritto quando proseguono l’attività lavorativa in orario pomeridiano.