selinunte

Questa mattina è stata completata l’installazione di una rotatoria all’ingresso della borgata di Marinella di Selinunte. Il sito in questione è quello che interseca la fine della S.S. 115 con la via Persefone e l’inizio della via Caboto ed era diventato particolarmente pericoloso, anche a causa della scarsa disciplina degli automobilisti.

Con la collocazione di detta rotatoria e l’apposizione dell’adeguata segnaletica andremo a regolamentare un tratto particolarmente frequentato– ha detto il Sindaco- e continuiamo in quell’opera di messa in sicurezza delle intersezioni cittadine, così come avvenuto nei mesi scorsi per la via Campobello.

Ma gli interventi non si fermano qui perché entro lunedì saranno installati due dissuasori di velocità, uno all’ingresso di Triscina ed uno per Marinella per rammentare agli automobilisti il rispetto dei limiti del codice della strada.

Dopo il buon successo degli impianti che abbiamo installato nei pressi degli ingressi della città abbiamo deciso di replicare anche nelle borgate– afferma l’assessore alla polizia municipale Paolo Calcara- questi impianti, che mostrano in tempo reale la velocità di crociera, hanno ottenuto lo scopo di far rallentare l’andatura degli automobilisti che alle volte pigiavano eccessivamente il piede sull’acceleratore, magari senza accorgersene.

targhe-selinunte-decoro-urbano-2014---25x50

Giro di vite anche per tutti coloro che si rendono protagonisti di atti contrari alla decenza, o che sporcano le scale della borgata.

Installeremo una serie di cartelli che richiameranno le responsabilità ed i divieti sia di bivacco, che di tutti quegli atti contrari al decoro- afferma Calcara- inoltre potenzieremo i controlli e chi sarà colto sul fatto oltre a ripristinare lo stato dei luoghi dovrà pagare sanzioni che vanno da 25 € fino ad un massimo di 450€