Il colosso americano Google, leader sul web, sceglie il parco di Selinunte, come sede per una serata di gala con gli azionisti e management del gruppo. Il grande evento, organizzato da una società specializzata nel settore, si terrà davanti al Tempio di Hera e vedrà la presenza di 300 persone provenienti da diverse nazioni.

La notizia è trapelata in questi giorni quando, sono stati avviati in piena estate, importanti lavori di manutenzione all’interno dell’area archeologica. Visti i chiari di luna della Regione, in molti si sono stupiti. Subito svelato l’arcano .Infatti, tutto era dovuto per l’evento del 4 agosto.

La società privata con la condivisione del direttore Giovanni Leto Barone ha provveduto a sistemare l’impianto d’illuminazione del Tempio (spento da anni), a migliorare la visibilità all’ingresso, a sistemare i bagni e a ripulire la zona prossima al tempio da erbacce e rovi di vario genere. A confermare l ‘impegno mondano internazionale, lo stesso direttore che ha dato il nulla osta per la serata, di concerto con l’assessorato regionale ai beni culturali.

Non posso dare particolari dettagli sugli ospiti – afferma Leto Barone – per motivi di sicurezza, ma confermo l’evento e che i lavori che si stanno compiendo in questi giorni, sono a carico della società che ha chiesto di realizzare la serata”.

parco di selinunte 1

Leto Barone non va oltre per ovvi motivi di discrezionalità, si limita a dire che, -oltre agli interventi manutentivi, la società ha già versato 7 mila Euro circa ,per avere l area in affitto, compreso il pagamento dello straordinario al personale. Soldi che andranno alle casse regionali. Per Leto Barone una vera manna dal cielo.

Già in città e anche sul web i rumors sulla serata selinuntina giravano da qualche giorno. La convention degli azionisti di Google e Yahoo, azienda che fattura svariati miliardi di dollari, si terrà tra il Resort Verdura di Sciacca, e la speciale serata sotto le colonne doriche di Selinunte. Prevista, la presenza dei due maggiori azionisti di Google: l’americano Larry Page e il russo Sergey Brin. Un’ occasione unica per Selinunte, per essere apprezzata da gente dell’alta finanza mondiale.

Già il parco negli anni 90 fu sede di un altro importante evento aziendale. Fu allora la Swatch leader nella produzione di orologi ha organizzare una mega manifestazione . Poi il vuoto. Adesso, gli azionisti di google intendono apprezzare il fascino che il parco di Selinunte riesce a dare. In virtù di questa serata , il tempio di sera tornerà ad essere illuminato, e l’atmosfera sarà davvero unica e particolarmente suggestiva. Tutti gli interventi eseguiti in questi giorni dai privati, ammonterebbero ad oltre 40 mila Euro. Un bell’affare per la Regione Siciliana che in tempi di spending review ha trovato chi pagasse questi lavori utili al parco. Anche il sindaco di Castelvetrano, Felice Errante saluta con molto favore questa manifestazione.

selinunte google

Selinunte merita questi appuntamenti di mondanità internazionale . E’ un nostro obiettivo , riuscire ad attirare occasioni come queste e proporle al mercato dei grandi eventi. In questa direzione sarà importante l’avvio dell’autonomia gestionale del parco con l’attivazione dell’Ente

La serata sarà piena di vip internazionali e sui nomi , per motivi di sicurezza ,c’è molto riserbo. L’ingresso al parco per la serata sarà riservatissimo. Per l’occasione, sono previsti particolari servizi di sicurezza e controlli da parte delle forze dell’ordine.

di Filippo Siragusa
per GdS