Per non farsi rubare i soldi a bordo della nave su cui viaggiava li aveva nascosti sotto il materasso. Circa mille euro. Ma risvegliandosi alle 6 e 30 quando la nave era entrata in porto se ne era dimenticato e aveva lasciato all’interno dell’imbarcazione i suoi risparmi. Protagonista della vicenda un passeggero di Campobello di Mazara che partito da Napoli a bordo della Florio era arrivato ieri nel porto di Palermo.

Tornando verso il paese si è ricordato di avere dimenticato il denaro. Ha subito chiamato in lacrime gli agenti dell’Ufficio di frontiera dello scalo marittimo che pochi minuti dopo erano a bordo della nave a cercare la cabina dove l’uomo aveva dormito. Un’operazione non semplice anche perché il trapanese non lo ricordava. Dopo aver passato al setaccio alcune stanze, finalmente sotto un materasso sono comparsi i soldi all’interno di una busta.

Gli agenti delle polizia dello scalo marittimo hanno rintracciato l’uomo e glieli hanno restituiti.

fonte: www.gds.it