rosario crocettaIn tempo di “crisi” la Regione Siciliana aveva deciso di chiudere ogni domenica musei e siti archeologici, gestiti ancora direttamente dall’assessorato regionale ai Beni Culturali, compreso il Parco Archeologico di Selinunte. A dare la notizia su questo blog, anche il nuovo direttore del “virtuale” Parco di Selinunte, Giovanni Leto Barone.

Ma il presidente Rosario Crocetta non ci sta e boccia nettamente il piano messo a punto dall’assessore ai Beni Culturali Mariarita Sgarlata e dal dirigente Gelardi, per le domeniche e i festivi:

La domenica musei e siti archeologici devono rimanere assolutamente aperti – ha detto all’Ansa il governatore -. Trovo assurdo che in una Regione dove esiste un precariato diffuso si arrivi a varare un piano che penalizza fortemente lo sviluppo turistico, producendo un grave danno per la Sicilia

Crocetta ha convocato il suo assessore e il direttore “per avviare immediatamente un piano che consenta la riapertura domenicale di tutti i siti”.

AGGIORNAMENTO DELLE 19:40

La direzione del Parco Archeologico di Selinunte comunica che a parziale modifica di quanto comunicato nei giorni precedenti in merito alla chiusura nei giorni festivi

DOMENICA 5 GENNAIO 2014 IL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE RIMARRÀ APERTO

Orari:
Ore 9:00 apertura biglietteria
Ore 16:00 chiusura biglietteria
Ore 17:00 uscita del pubblico