vigile di quartiere castelvetranoIl sottoscritto consigliere Comunale Berlino Giuseppe, capogruppo del movimento “Le Ali per Castelvetrano” congiuntamente ai consiglieri Giurintano Nicola e D’Angelo Piero “Alleanza per la Sicilia”, i consiglieri Saladino Giacomo e Zaccone Giuseppe “MPA/Partito dei Siciliani” ed i consiglieri La Croce Bartolomeo e Agate Vincenzo del movimento “Castelvetrano Avvenire”;

Premesso che,
• non c’è sviluppo senza sicurezza, la Sicurezza è elemento fondamentale per lo sviluppo socio-economico;
• negli ultimi mesi, a Castelvetrano, si stanno intensificando diversi episodi di criminalità diffusa, quali furti, rapine, atti di vandalismo, danneggiamenti, scippi, creando tra la popolazione una forte preoccupazione;
Considerato che,
• è necessario mettere in atto efficaci politiche integrate di sicurezza, affiancando alle attività preventive e repressive svolte dalle forze di polizia statali e locali, misure per migliorare l’illuminazione pubblica e di sostegno sociale;
una figura autorevole, specializzata dotata del giusto equipaggiamento individuale come il “Vigile Urbano” potrebbe essere la giusta figura al fine di favorire la percezione di sicurezza, facendosi carico dei problemi del quartiere, attraverso la costruzione di una rete di relazioni con le persone e con il territorio, che consenta di individuare, prevenire e reprimere atti e situazioni di inciviltà, le maleducazioni, le marginalità, il degrado, curando la velocità della risposta ma anche la prevenzione della minaccia;
Ritenuto che la sicurezza rappresenta uno dei diritti primari dei cittadini di una società civile;
Considerato che il Comando dei Vigili Urbani potrebbe utilizzare agenti di polizia dopo opportuni corsi di formazione per l’istituzione della figura del Vigile di Quartiere in città;

con la presente mozione IMPEGNA IL SINDACO E LA GIUNTA COMUNALE
1. a presentare un progetto esecutivo per attivare, il Vigile di Quartiere nei punti di maggior criticità della città;
2. ad individuare le risorse economiche necessarie per destinarle all’istituzione della figura del Vigile di Quartiere.
3. alla creazione di postazioni decentrate dei vigili urbani;
4. a un maggior utilizzo dell’importante attività dei vigili urbani per le strade della città rispetto all’impiego negli uffici comunali;
5. ad un nuovo e più moderno modello di sicurezza basato sull’utilizzo intensivo della tecnologia che coadiuva le forze dell’ordine ed il suo fulcro, un sistema integrato di sicurezza urbana che gestisce tutti gli aspetti di sicurezza di una città a 360° , composto da telecamere, sistemi di allarmi,con la realizzazione di reti wireless per il trasferimento di tutte le informazioni e le immagini presso le sale operative delle forze di polizia presenti nel territorio.
6. all’attuazione di politiche di integrazione sociale, anche grazie all’attivazione di progetti finanziabili con risorse regionali, nazionali ed europee;
7. alla predisposizione di progettualità specifiche utili a reperire finanziamenti sovra-comunali per migliorare situazioni di degrado urbano;
8. alla partecipazione a bandi regionali in tema di sicurezza;
9. al rafforzamento del controllo del territorio tramite un’azione coordinata della Polizia Municipale insieme alle altre forze dell’ordine;
10. alla promozione di ogni forma di cooperazione con le scuole e le associazioni di volontariato e di ogni iniziativa che favorisca l’integrazione sociale;
11. all’attivazione di azioni sinergiche tra Amministrazione, associazioni di volontariato, forze sociali e polizia municipale per ridurre l’insicurezza diffusa;
12. alla promozione di una maggiore diffusione del senso di responsabilità civica nella denuncia di reati e della cultura del bene comune anche attraverso programmi mirati nelle scuole e nel territorio.

I Consiglieri Comunali
Berlino Giuseppe (Le Ali per Castelvetrano)
D’Angelo Piero (Alleanza per la Sicilia)
Giurintano Nicola (Alleanza per la Sicilia)
Saladino Giacomo (Mpa/Partito dei Siciliani)
Zaccone Giuseppe (Mpa/Partito dei Siciliani)
La Croce Bartolomeo (Castelvetrano Avvenire)
Agate Vincenzo (Castelvetrano Avvenire)