Al presidio del Movimento dei Forconi di castelvetrano svincolo A 29 ho visto piccoli imprenditori, artigiani,autotrasportatori, agricoltori, non ho visto bandiere politiche, non ho visto blocchi ma solo rallentamenti, non ho visto alcun disordine e manifestanti e forze dell’ordine insieme agli aderenti allo sciopero, regolavano il traffico. Il traffico veniva rallentantato ma mai bloccato.

La …stampa ci ha definiti mafiosi come pure i sindacati e confindustria,forse perchè non avevano voluto organizzare tale e necessaria mainfestazione? Hanno detto anche che vi erano infiltrazioni di estrema destra come FORZA NUOVA….ma ho solo visto la disperazione e (una volta tanto) l’unità del popolo siciliano.

A coloro che parlano per sentito dire,o dalle fandonie dette dai media, gli consiglio di tacere e di chiedere i nomi a coloro che parlano di infiltrazioni mafiose .
Se ci sono mafiosi all’interno delle manifestazioni dei Forconi, vogliamo sapere nomi e cognomi e le forze dell’ordine locale, conoscono a uno a uno tutti coloro che fanno parte direttamente o indirettamente alle famiglie mafiose.
Il qualunquismo e l’accusare qualcuno di essere colpevole senza alcuna prova e’ solo da ignobili , disgraziati e disfattisti.
Io parlo come promotore e per cio’ che ho visto , se qualcuno ha visto dei mafiosi all’interno delle manifestazioni, che faccia i nomi e cognomi . Mi rammarica solamente il fatto che si poteva fare molto di più,

mario signorello