morto robin williamsRobin Williams è stato trovato morto. SecondoHuffpost Usa si tratta di un sucidio. La notizia è stata data da un comunicato della polizia di Marin County, in California. La famiglia ha diffuso una nota chiedendo di rispettare la privacy. L’attore, a quanto si apprende, soffriva di una grave depressione.

Robin Williams era nella sua abitazione a Tiburon, in California, dove viveva con la moglie Susan. Si sospetta che l’attore sia morto per asfissia. Ma gli inquirenti hanno subito precisato che bisognera’ attendere i risultati dell’autopsia per accettare le cause del decesso. Secondo quanto riferiscono i media Usa, l’attore e’ stato visto vivo l’ultima volta la sera di domenica intorno alle 22. Nella mattinata poi la polizia ha ricevuto una richiesta di soccorso nella quale si sollecitata un intervento per rianimare un uomo che non respirava nell’abitazione dell’attore a Tiburon. Ma al loro arrivo, i paramedici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

“Ho perso mio marito e il mio miglior amico. Il mondo ha perso uno dei migliori artisti e persone”, ha scritto in una nota la moglie di Williams, Susan Schneider. Protagonista di numerosi film, da ‘Good Morning Vietnam’ a ‘Hook – Capitan Uncino’ e ‘Mrs. Doubtfire’, Robin Williams ha vinto un Oscar nel 1997 come miglior attore non protagonista per ‘Good Will Hunting’ diretto da Gus Van Sant e con la sceneggiatura di Matt Damon e Ben Affleck.

fonte. huffingtonpost.it