nopa-castelvetrano-polizia-ambientale

In merito alla notizia, divulgata ieri, delle centinaia di pesci morti nei pressi della foce del fiume Belice, l’ispettore Salvatore Macaluso del nucleo polizia ambientale di Castelvetrano, fa sapere che già da questa mattina sono stati intensificati i controlli nell’area interessata.

Da lunedì, se le condizioni meteo saranno favorevoli, verranno inoltre eseguiti alcuni rilievi da parte degli specialisti dell’Ufficio Tecnico del Comunale di Castelvetrano. L’ispettore tiene a tranquillizzare i concittadini che, se necessario, in settimana verrà richiesto anche l’intervento dell’Arpa di Trapani.