maria teresa principato

Teresa Principato

Matteo Messina Denaro sarebbe alla ricerca di tritolo per un attentato eclatante. È la segnalazione arrivata nei giorni scorsi ad alcuni investigatori, da una fonte riservata e ritenuta molto attendibile. Nel mirino del boss di Castelvetrano, rivela La Repubblica, ci sarebbe il procuratore aggiunto Teresa Principato che coordina le indagini per arrestare Messina Denaro.

Sono momenti di alta tensione alla procura di Palermo: il dispositivo di sorveglianza per la Principato è stato rafforzato, insieme a quello dei sostituti Paolo Guido e Marzia Sabella, che si occupano di indagini di mafia nel trapanese.

Il commento del procuratore di Palermo Francesco Messineo:

Francesco Messineo

Francesco Messineo

Abbiamo il dovere di prendere sul serio, così come fatto in altri casi, tutte le notizie di questo genere. Lo facciamo, non trascuriamo nulla e l’allerta resta alta.

Abbiamo informato tutti gli organi competenti, dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza alla procura di Caltanissetta, competente quando si profila un potenziale reato nei confronti di un magistrato della Procura di Palermo”.

tratto da un articolo di Giuseppe Pipitone
per ilfattoquotidiano.it

clicca qui per leggere l’articolo integrale