Il Sindaco Felice Errante, rende noto che sta per partire una nuova iniziativa patrocinata dal Comune. Si tratta del “Menù d’argento” per dare la possibilità agli over 60 di poter tornare a gustare una prelibata cena al ristorante anche in tempo di crisi.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra la dr.ssa Serafina Di Rosa con l’assessore al Turismo, dr.ssa Angela Giacalone che l’hanno sottoposta al primo cittadino che ha coinvolto i ristoratori della città e delle borgate per farli aderire a questo progetto.

In pratica, da ora in poi tutti i giorni dell’anno, sia a pranzo che a cena, dal lunedì al venerdi, escluso i festivi, tutti coloro che hanno un età da 60 anni in su, potranno mangiare nei ristoranti che hanno aderito , e si vedranno praticare un consistente sconto del 15% sul conto da pagare.

Un bel risparmio che consentirà a tanti cittadini di poter tornare a sedersi al ristorante o in pizzeria , anche in tempo di crisi che di fatto aveva svuotato i locali.

Già sono dieci gli esercenti che hanno aderito si tratta dei ristoranti: “ A casa Tua”, “Pierrot”, “Egoiste”, “New Golden”, “Camelot”, “Antiche Tradizioni” e “la Collinetta” che anno sede a Castelvetrano, il “Piano Bar” di Triscina, il “Pierrot” e “ l’Athena” di Marinella di Selinunte.

Questa è solo la prima iniziativa di un pacchetto, che è gia in avanzata fase di studio, e che proporremo nei prossimi mesi proprio per cercare di fornire gli strumenti sia ai cittadini che agli esercenti per superare la crisi- afferma il Sindaco- ed in più favoriremo la conoscenza della produzione agroalimentare locale.

L’amministrazione fornirà, a tutti gli esercenti che aderiranno, una elegante pergamena da far affiggere nei locali che permetterà un’immediata riconoscibilità, ma al contempo permetterà una comunicazione efficace e trasparente con una certificazione che attesti la bontà e la qualità dei prodotti offerti.

I ristoratori che volessero aderire possono ancora farlo mettendosi in contatto, nelle ore d’ufficio con la responsabile del progetto Menù d’Argento, la dr.ssa Serafina Di Rosa, ai numeri 0924.909250 oppure 0924.902004.