finti carabinieri

Due anziani coniugi sono morti a Menfi a causa delle esalazioni di monossido di carbonio sprigiotesi da un braciere che stavano utilizzando per scaldarsi. Le vittime sono Giovanni De Gregorio e Maria Sbrigata, entrambi di 79 anni. I due, da anni residenti in Germania, erano rientrati il 15 dicembre scorso per trascorrere le festività natalizie nella loro casa di campagna, poco fuori Menfi.

Il figlio, residente in Germania, non riuscendo a contattarli ha avvisato i carabinieri, i due anziani sono stati trovati seduti nelle loro poltrone, probabilmente si erano addormentati e non si sono accorti di quanto stava accadendo. Proseguono le indagini dei carabinieri.