Salvino CataniaIl noto pittore mazarese Salvino Catania, 67 anni, è stato trovato morto ieri mattina nella sua abitazione di via Roma.

L’allarme e scattato a seguito della segnalazione alla polizia Municipale di un cittadino che ha l’attività commerciale proprio di fronte al vecchio palazzo dove abitava, sul luogo sono arrivati gli uomini del commissariato di polizia ed i carabinieri, sono intervenuti due agenti della polizia scientifica al fine di raccogliere elementi utili a stabilire la causa del decesso.

Il cadavere sarà sottoposto ad un esame per capire le cause della morte. Difficile pensare al suicidio, l’ipotesi più probabile e quella dell’incidente. Le sue condizioni negli ultimi mesi erano peggiorate. Gia lo scorso agosto era stato protagonista di un attacco e si era barricato in casa, spesso era sottoposto ad un trattamento sanitario obbligatorio.

Poi tornava in giro con in braccio le sue tele. Da qualche giorno però stava male. Salvino Catania rischiava la vita ogni giorno in quella casa pericolante dove viveva, colma di immondizia ed illuminata da un lumino a gas.

fonte. TELE 8