Un’imponente onda anomala è stata filmata lo scorso mercoledì a Mazara del Vallo.

Il fenomeno conosciuto con il nome di marrobbio o marrùbbuio consiste in una improvvisa e importante variazione del livello del mare che, specialmente in primavera e in autunno, può portare alla formazione di imponenti onde anomale e all’arretramento delle acque del mare. A Mazara del Vallo il marrobbio si verifica con una certa costanza, così come sull’isola di Lampedusa o a Malta.

Ecco il servizio video di Piera Pipitone per teleIBS