marina suma

Il Sindaco della città di Castelvetrano, dr. Giovanni Pompeo, ricorda che giovedì 17 dicembre alle 21:00 parte l’undicesima stagione di prosa del teatro Selinus denominata “Stagioni da Vivere”.

Si parte con “Pene d’amor Perduto” di William Shakespeare con Marina Suma per la regia di Stefano Artissunch.. Amore e linguaggio sono i protagonisti di questa esilarante commedia che descrive con stupefacente analisi psicologica i labirinti del corteggiamento amoroso. Un linguaggio dinamico e festoso, acuto e che si impone in modo ironico, amalgama i colori della più colta dialettica.

Un linguaggio mai così attuale, oggi che, storditi di parole e di contraddizioni, confondiamo e ci confondiamo fra reale e virtuale. Il cast vede, assieme a Marina Suma e Stefano Artissunch, gli attori Alessia Bedini, Stefano Tosoni, Stefano De Bernardin, David Quintili e Gian Paolo Valentini.

A questo proposito è ancora possibile sottoscrivere l’abbonamento alla stagione chiamando lo 0924.907612 o mandando un e-mail a teatroselinus@tiscali.it e si possono reperire maggiori informazioni collegandosi al sito: www.teatroselinus.it, dove si può reperire l’intero calendario della stagione diretta dal prof. Giacomo Bonagiuso.

Il cartellone è stato suddiviso in spettacoli di fascia A nazionali e fascia B regionali. Per accedere agli spettacoli di fascia A il biglietto d’ingresso sarà di € 20 per poltrona e palco centrale, € 16 per palco laterale ed € 11 per il loggione; mentre per gli spettacoli di fascia B il biglietto d’ingresso sarà di € 15 per poltrona e palco centrale, € 12 per palco laterale, € 8 per il loggione. Gli abbonamenti avranno questi costi: € 200 per poltrona e palco centrale, € 150 per palco laterale ed € 80 per il loggione. Sono previste delle riduzioni per ultrasessantacinquenni, diversamente abili, studenti ed universitari : € 150 per poltrona e palco centrale, € 110 per palco laterale ed € 60 per il loggione.