pamela orruIl Sindaco, Avv. Felice Errante , ha voluto manifestare il suo compiacimento per l’interpellanza presentata al Ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri, dalla Senatrice del Partito Democratico, Pamela Orrù.

Nell’interpellanza la senatrice è intervenuta sul taglio degli uffici giudiziari e sugli accorpamenti che dovrebbero essere effettuati entro il prossimo 13 settembre 2013. Attualmente in provincia di Trapani vi sono due Tribunali: quello di Trapani, cui fa capo la Sezione Distaccata di Alcamo; ed il Tribunale di Marsala, cui fanno capo le Sezioni Distaccate di Mazara del Vallo, Castelvetrano e Partanna.

Nella sua relazione molto ben dettagliata si evidenziano le criticità dei collegamenti stradali ed i numeri che pongono la città di Castelvetrano in una posizione di centralità in tutta la valle del Belice. Inoltre il Comune di Castelvetrano possiede diversi edifici, realizzati su aree confiscate ad appartenenti ad associazioni mafiose, ove è possibile allocare, senza alcun dispendio di risorse economiche, sia gli uffici del Tribunale che della Procura della Repubblica. Castelvetrano, inoltre, è sede di Compagnia Carabinieri, sede di Tenenza della Guardia di Finanza, sede di Commissariato di P.S.

Voglio ringraziare la senatrice Orrù per aver dato seguito all’incontro che avevamo avuto nelle scorse settimane, cogliendo le esigenze che il nostro territorio merita da parte dello Stato- afferma Errante- privare la città di un importante Ufficio Giudiziario quale il Tribunale (o Sezione Distaccata di Tribunale) sarebbe un grave errore strategico da parte dello Stato e rappresenterebbe, agli occhi del cittadino, un arretramento della legalità ed un allontanamento dei poteri delle Istituzioni.