Pubblichiamo di seguito il manifesto del gruppo “Noi Laboratorio Civico”

Una Castelvetrano orgogliosa CHE CREDA, innanzitutto, IN SE STESSA e punti sulle sue risorse, che smetta di denigrarsi, lamentarsi, criticarsi e di delegare, che scelga di prendere in mano il proprio destino e che, soprattutto, non consenta ad alcuno di essere appellata come terra di mafia, ma terra di onesti cittadini che desiderano solo lavorare pur avendo pagato e pagando a tutt’oggi un pesantissimo scotto.

Una Castelvetrano del FARE dove ognuno deve dare un contributo fattivo.

Una Castelvetrano orgogliosa che RINASCE, come la Fenice, dalle proprie ceneri con nuovo e sincero SENSO CIVICO per una reale partecipazione di tutti i cittadini alla creazione di nuovi stimoli per le generazioni future di tal guisa che mai più si debba dire che la nostra città sia costituita da gente paurosa, da gente omertosa o da gente collusa.

Una Castelvetrano che sia in grado di garantire a BA MBINI ed ADOLOSCENTI una crescita adeguata, una scuola accogliente e veramente formativa, spazi di socializzazione e comunità educanti.

Una Castelvetrano laddove I GIOVANI possano scegliere di restare per lavorare perché è stata data loro la possibilità di farlo.

Una Castelvetrano con un ENTE COMUNE che non sia costretto a lavorare sulle emergenze, ma che faccia il proprio vero lavoro di ENTE PROPOSITIVO per un progetto di sviluppo credibile, centrato sulla comunità e sulla valorizzazione delle risorse. Il tutto attraverso una nuova classe politica non condizionata da lobby mafiose ed/o economiche, ma che dia , SERIAMENTE, veri segnali di discontinuità e di innovazione.

Una Castelvetrano laddove, senza ritardi ed omissioni, i servizi pubblici semplicemente funzionino, ossia dove L’ORDINARIO SIA VERAMENTE E SEMPLICEMENTE QUESTO: servizi, pulizia, condizioni igienico sanitarie e un decoro urbano degni di questo nome.

Una Castelvetrano laddove la SANITA’ funzioni, con un Ospedale degno di questo nome, attrezzato e dotato ancor più di personale adeguato, oltre a quello che già vi opera in condizioni, a volte, disumane.

Una Castelvetrano che PROTEGGE I SUOI TESORI E LI VALORIZZA:
Il suo ambiente, le sue coste ed il suo mare;
il suo Parco Archeologico;
Le sue Riserve naturalistiche (della foce del fiume Belice e del lago di Trinità di Delia);
Il suo campo d’Aviazione;
Le sue bellezze sotterranee (le catacombe etc.).

Ed infine, una Castelvetrano CORAGGIOSA E ORGOGLIOSA che sia in grado di “pretendere” per come è giusto che sia, la vera legalità e giustizia e risposte su fatti e cose successe nel corso della storia e che chieda tale legalità e giustizia per se e per il suo territorio. Un territorio mortificato, denigrato molte volte con infamia e spudoratezza senza porre le dovute attenzioni alle necessità reali di tutti NOI!

Per “NOI di Laboratorio Civico”, questa non è la Castelvetrano che vorremmo, ma quella che vogliamo, che pretendiamo innanzitutto da noi stessi e poi dagli altri.

Qualcuno ha detto: i sogni di ognuno restano sogni, i sogni di tanti possono diventare realtà: E’ VENUTO IL MOMENTO DI SOGNARE INSIEME, in tanti!

Voi per la nostra Castelvetrano che sogno avete?
Se condividi il manifesto e vuoi aderire basta contattarci e compilare la scheda che ti sarà inviata con i tuoi dati.

Allora che aspetti, sostieni i tuoi diritti e #attivailtuopotere ADERISCI ORA!
Per maggiori informazioni scrivi a   info@noilaboratoriocivico.it – trapani@confabitare.it